Vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore

Panoramica

Il cuore fa parte del sistema circolatorio più grande. È un grande muscolo che pompano sangue ai polmoni e al corpo usando diversi vasi sanguigni. È importante conoscere un’anatomia di base per comprendere appieno come funziona il sistema.

Termini di base e Anatomia

Il cuore è un organo muscolare cavo composto da quattro camere. Le due camere principali sono chiamate atria, o atrio singolarmente. Le due camere inferiori sono chiamate ventricoli. Atria è più piccola dei ventricoli e riceve il sangue dai polmoni o dal corpo. L’atria poi pompala quel sangue nei ventricoli. I ventricoli sono più grandi perché devono pompare il sangue dal cuore in parti più lontane del corpo, per cui devono essere più muscolose per svolgere efficacemente il proprio lavoro. Il ventricolo sinistro è il più muscoloso poiché ha il compito di pompare il sangue nel corpo, mentre il lato destro solo pompano il sangue verso i polmoni. Tra l’atrio ei ventricoli sono le valvole che aiutano a mantenere il flusso sanguigno solo in una direzione. Ci sono anche valvole tra ventricoli e vasi sanguigni. Quando la pompa atriale, associata al “lub” del “lub dub” di un battito cardiaco. I ventricoli sono associati al “dub” del battito. Quindi il “dub” del battito cardiaco è sempre associato a sangue che esce dal cuore.

Aorta

L’aorta è responsabile del pompaggio di sangue ossigenato nel corpo. Poiché questa nave trasporta sangue al corpo, è attaccata al ventricolo sinistro ed arca fuori dalla parte centrale superiore del cuore. Dopo l’arco dell’arto del cuore si divide in navi più piccole e più piccole. Ci sono tre arterie che scendono dalla parte superiore dell’arco aortico. Uno è chiamato l’arteria brachiocephalic e alimenta il lato destro superiore del corpo e il lato destro del sangue ossigeno capo, gli altri due sono l’arteria carotide comune sinistra e la sinistra arteria subclaviana. Il carotide comune sinistro alimenta la testa e la sottoclavia sinistra alimenta il lato sinistro superiore del corpo. Se concentriamo nuovamente l’attenzione sull’arcata aortica e seguiamo l’arco in fondo al cuore, diventa l’aorta discendente all’arto addominale. L’aorta addominale si divide in due vasi al di sotto del livello del pulsante ventre per mandare sangue alle estremità inferiori a destra ea sinistra. Le navi si divideranno più piccole fino a quando non sono finalmente arteriole nelle estremità più distali e poi si trasformano in una rete capillare che inizia a trasportare il sangue al cuore.

Arterie polmonari

Le arterie polmonari pompano il sangue dal cuore ai polmoni. Uscono così il ventricolo destro. Le arterie polmonari sono le uniche arterie che trasportano sangue deossigenato. Le arterie polmonari iniziano ad un’arteria che si estende dalla parte centrale anteriore del cuore, di fronte all’aorta. Quasi immediatamente questa vaschetta divide in due arterie polmonari, una per andare al polmone sinistro e uno per andare al polmone destro. Le arterie polmonari diventano rapidamente più piccole e piccole fino a diventare capillari polmonari. A livello dei capillari, l’anidride carbonica è rilascio e l’ossigeno è collegato alle cellule del sangue. La rete capillare poi si trasforma in vene polmonari e inizia a tornare al cuore.