Sintomi del tumore al cervello nei bambini

Mal di testa

Ogni anno, circa 2.000 bambini negli Stati Uniti sono diagnosticati con un tumore al cervello, secondo i professionisti medici della Mayo Clinic. I tumori cerebrali si sviluppano quando le cellule del cervello iniziano a crescere incontrollabile. Un genitore o un caregiver che avverte i sintomi del tumore del cervello nel loro bambino dovrebbe contattare un pediatra per garantire la ricezione della cura appropriata.

Nausea o vomito

Uno dei sintomi più comuni dei tumori cerebrali nei bambini è un mal di testa. Quando le cellule inusuali cominciano a crescere all’interno del cervello, possono aumentare i livelli normali di fluido all’interno di questa regione del corpo. Di conseguenza, i bambini possono sviluppare eccessiva pressione intorno o all’interno del cervello. Se ciò accade, un bambino con un tumore al cervello può avere frequenti e gravi mal di testa. I sintomi della cefalea associati a un tumore al cervello sono tipicamente peggiori quando un bambino si sveglia la mattina. Un genitore o un caregiver può notare che è insolitamente difficile ottenere il loro bambino dal letto al mattino. Può spesso lamentarsi che non si sente bene o che fa male la sua testa. I sintomi persistenti o gravi di mal di testa nei bambini devono essere discussi con un medico il più presto possibile.

Cambiamenti di personalità

I sintomi dolorosi emorragici causati da un tumore al cervello possono causare i bambini colpiti a provare sintomi di fastidio dello stomaco. Un bambino può sentirsi nauseoso o iniziare a vomitare. In alcuni casi, un bambino può vomitare immediatamente al risveglio della mattina e può dire al genitore o al caregiver che si sente meglio dopo essere ammalato, spiega l’American Brain Tumor Association. I sintomi dello stomaco-upset possono causare i bambini colpiti a non essere interessati a mangiare il loro snack o il pasto preferito a causa di un appetito diminuito. Questi sintomi del tumore cerebrale nei bambini possono essere segni di problemi medici alternativi e devono essere tempestivamente discussi con un medico.

Problemi di discorso o di visione

Un tumore al cervello può aumentare la pressione nel cervello, che può portare a danni al cervello. Se ciò accade, un tumore al cervello può alterare la normale disposizione di un bambino. I bambini colpiti possono apparire insolitamente irritabili o depressi e possono presentare significativi cambiamenti di personalità come sintomi di un tumore al cervello, spiega il Lucile Packard Children’s Hospital a Stanford. Un genitore o un caregiver può notare che il loro bambino normalmente boisteroso diventa improvvisamente silenzioso, timido o riservato. I bambini che sviluppano significative alterazioni di personalità o di umore per qualsiasi motivo dovrebbero ricevere assistenza aggiuntiva da un medico.

Un bambino con un tumore al cervello può sviluppare problemi di parola o visione come sintomo di questa malattia. I bambini colpiti possono cominciare a slurare le loro parole, o possono avere difficoltà a esprimersi verbalmente. Problemi di visione, come la visione offuscata o nuvolosa, possono anche sorgere nei bambini con un tumore al cervello. La visione offuscata può esacerbare i sintomi di mal di testa in alcuni bambini e può causare ulteriori sintomi quali vertigini o confusione. Se un bambino avverte cambiamenti improvvisi o insoliti della lingua o della visione, è necessaria una consultazione medica immediata.