Può mettere il latte sulla pelle sbarazzarsi di cicatrici e rughe?

Mentre il latte può essere tipicamente riservato per il cereale di mattina, si potrebbe desiderare di mettere da parte per la prossima sessione di cura della pelle di sera. Il latte contiene acido lattico, un esfoliante naturale che elimina la pelle morta e rinnova la superficie senza provocare irritazioni. Può aiutare a sbiadire le cicatrici nel tempo senza causare iperpigmentazione. Il latte propaga anche linee sottili per ridurre il loro aspetto. Combinato con il miele – un idratante naturale, può essere usato come trattamento notturno. Mettere la scatola di latte accanto alle fette di cetriolo e prendere la vostra routine di cura della pelle al livello successivo.

Versare 1 cucchiaio di miele e 1/2 cucchiaio di latte intero in una ciotola. Combinarli con un cucchiaio fino a formare una pasta.

Immergere un panno di cotone in acqua tiepida e pulire il viso. Spostare il panno in un movimento circolare per esfoliare delicatamente e aprire i pori. Utilizzare un panno per il viso del bambino se si ha la pelle sensibile.

Impiegate le punte delle dita nella pasta e massaggiarle sulla pelle in un movimento circolare verso l’alto. Copri l’intera faccia, concentrandosi sulle cicatrici e sulle linee sottili. Evitare l’area dell’occhio se si dispone di una pelle sensibile.

Attendere 15 minuti e sciacquare il viso con acqua tiepida. Immergere un panno in acqua calda e utilizzarlo per gettare delicatamente le eventuali parti restanti della maschera. Utilizzare questo processo quotidianamente in sostituzione di un detergente o dopo aver pulito come un trattamento.