Può correre i muscoli della nervatura?

La gabbia toracica è supportata da una rete di tendini e muscoli che consentono l’espansione e la contrazione dei polmoni e del movimento del torso. L’esecuzione può distruggere i muscoli attorno al torace, in particolare se i muscoli sono freddi o spingete oltre la tua resistenza. Possono verificarsi anche tiratori muscolari dopo la corsa: i muscoli stanchi sono più facilmente feriti da un improvviso movimento o da un impatto. La posizione dei muscoli delle nervature rende difficile il trattamento. Parlare con il medico circa il tuo dolore e possibili opzioni di trattamento.

Muscoli intorno alle costole

Le costole hanno il proprio insieme di muscoli chiamati intercostali che occupano gli spazi tra ogni costola. Gli intercostali interni si trovano profondamente tra le costole e corrono verso il basso e verso la spina dorsale. Separati da uno strato di tessuto fibroso chiamato fascia, gli intercostali esterni sono più vicini alla pelle, questi muscoli scendono e si in avanti. Il tuo torace trasversale si attacca anche alle costole, così come i muscoli anteriori e posteriori del serratus, i levatores costarum ei subcostali. Tutti questi muscoli forniscono sostegno alla gabbia toracica e lavorano in espansione, contrazione, abbassamento e sollevamento delle costole durante il ciclo di respiro.

Sforzi muscolari e corsa

Un muscolo tirato o ceppo si verifica quando le fibre muscolari sono allungate o strappate durante l’attività o l’impatto. I ceppi sono disponibili in due varianti: acute e croniche. Strappare o strappare un muscolo al di là della sua gamma di movimenti provoca tensioni acute. Una torsione improvvisa, una svolta o un sprint durante una corsa può distingere i muscoli che circondano la gabbia. Dolori alti o spasmi muscolari indicano un ceppo acuto. I ceppi cronici si verificano gradualmente, il movimento prolungato e ripetitivo di un gruppo muscolare può eventualmente portare a lacrime di fibre muscolari. I corridori ricreativi a lunga distanza oa lungo termine sono più a rischio di ceppi cronici. Il dolore, come la lesione, può manifestarsi gradualmente, limitando il movimento e diminuendo le prestazioni nel tempo.

Infortunio post-corsa

La fatica lascia i muscoli vulnerabili alla lesione. I muscoli nervi stanchi possono facilmente allungare o strappare se non viene dato tempo sufficiente per riposare. Portare, fare il giardinaggio o addirittura prendere il tuo bambino subito dopo una lunga corsa può tirare un muscolo nel tronco. La ferita può accadere anche il giorno dopo una corsa, in particolare se hai spinto il tuo limite di resistenza. Lo stretching può aiutare a prevenire i ceppi muscolari. La posa laterale di Yoga aiuta a allargare la gabbia, i muscoli della cassa e delle spalle. Stare con i piedi piatti a terra, sollevare il braccio sinistro verso l’alto e appoggiarsi verso destra finché non si sente un tratto nella tua parte. Tenere premuto per 30 secondi e passare i lati.

Trattamento

I ceppi lievi si guariscono da soli con riposo adeguato. È possibile utilizzare gli icepacks sull’area ferita per ridurre il gonfiore e il dolore. I farmaci anti-infiammatori oltre-contro-counter sono anche utili. La respirazione può essere difficile con la tensione muscolare della nervatura e la mobilità è influenzata. Se si riscontra ansia, non può camminare più di quattro passi senza dolore significativo o vedere striature rosse che si stendono dalla lesione, contattare immediatamente il medico.