Lista di alimenti per la dieta di ecologia del corpo

Panoramica

La dieta della Body Ecology, o BED, è stata creata da Donna Gates mentre cercava di curare la sua battaglia cronica con la candida. Sostiene che seguendo la BED rafforzerà i vostri organi e l’immunità, affamando il lievito e ripristinando la normale flora. La dieta comprende sette principi fondamentali che si occupano non solo di cosa mangiare, ma anche come e quando mangiare certi cibi. Gli alimenti coltivati ​​e fermentati sono fortemente incoraggiati.

Verdure e erbe

La maggior parte delle verdure terrestri sono ammesse sul BED, soprattutto se vengono coltivate o fermentate. Ci sono alcune verdure di terra che sono escluse nella dieta per vari motivi. Verdure ad alto contenuto di zuccheri naturali, compresi i pastinaca, l’erba di frumento in casa, i rossi e le patate dolci sono vietati. Le barbabietole sono consentite solo se fermentate. I membri della famiglia dei coltivatori, compresi i pomodori, le melanzane ei peperoni, non devono essere mangiati sul BED. L’unico fungo permesso è shitake. Donna Gates si avvisa dei germogli di fagioli di mung, che dice spesso contengono muffa. Le verdure oceaniche ricche di minerali sono incoraggiate nella dieta. Diverse varietà comuni includono dulse, alghe, nori e wakame. Le erbe e il sale marino sono incoraggiate, e le erbe da usare particolarmente liberamente includono cayenne, zenzero, aglio e curry.

Frutta a guscio, semi e cereali

Le mandorle affumicate e spruzzate sono le uniche noci incluse nella dieta Body Ecology e quindi solo se non causano problemi digestivi. Il girasole, la zucca e il lino sono i semi inclusi in BED, e si consiglia di immergere e germogliare con i semi anche per una migliore digeribilità. Quattro granuli sono ammessi nella dieta e tutti sono privi di glutine. Dovrebbero comprendere solo il 20 per cento di un pasto dato e comprendono quinoa, grano saraceno, amaranto e miglio. Il mais è consentito in casi più lievi o dopo che si è già verificata una certa guarigione. Come con noci e semi, i cereali devono essere imbevuti prima di mangiare su questa dieta.

Oli e dolcificanti

Stevia è l’unico dolcificante approvato sulla dieta Body Ecology, e Donna Gates ha anche co-autore di un cookbook di stevia. Tutti i grassi e gli oli usati sulla dieta devono essere non raffinati e devono essere organici, se possibile. L’olio di cocco, il ghee e il burro vengono utilizzati nella cottura, mentre gli oli di sementi sono più adatti a cibi crudi come i condimenti per insalata. Gli oli di semina ammissibili sono il cartamo, il girasole, il seme della zucca, la canapa, la primula, il borragine e il lino.

Frutta

In un primo momento, gli unici frutti ammessi sono limoni, lime, mirtilli rossi e ribes nero. Una forte cautela è data di non spostarsi in frutta più dolce fino a quando i sintomi candida non sono andati, che potrebbe richiedere un anno o più. I primi frutti che dovresti provare a questo punto dovrebbero essere acidi piuttosto che varietà più dolci. Esempi includono il kiwi e il pompelmo.

Quando i prodotti di origine animale vengono consumati sulla dieta Body Ecology, essi dovrebbero comprendere non più del 20 per cento di ogni pasto dato e devono essere sempre mangiati con verdure coltivate. La carne organica è permessa in moderazione e il pesce è preferito rispetto alle altre carni. Le uova sono incoraggiate, ma nel libro sono consigliate come e quando consumarle in base al tuo stile di vita. I soli latticini che sono ammessi sul BED sono kefir e yogurt senza aggiunta di zucchero o di altri ingredienti proibiti.

Prodotti animali