Lista di alimenti di acido citrico

Panoramica

L’acido citrico si presenta naturalmente in alcuni alimenti, in particolare frutta, ed è un additivo comune in alcuni alimenti e bevande. Serve a diversi scopi come additivo, spiega l’U.S. Food and Drug Administration. L’acido citrico funge da conservante, combattendo il deterioramento e la degradazione degli alimenti. Inoltre aiuta a regolare l’acidità o il pH dei prodotti alimentari e aggiunge un gusto acido o acido agli alimenti e alle bevande.

Agrumi

Tutti gli agrumi hanno acido citrico naturalmente presente. Agrumi comuni includono limoni, lime, arance, clementine, mandarini e pompelmo. I diversi tipi di limoni e lime hanno la più alta quantità di acido citrico, che può rappresentare quasi il 10 per cento del loro peso secco, secondo Oxford Hands-On Science Project. Succhi e ripieni di agrumi contengono naturalmente anche l’acido citrico. Il succo di limone è un ingrediente ampiamente usato in una vasta gamma di prodotti, pertanto controlli sempre su etichette.

Frutti di bosco

Le bacche, con la notevole eccezione dei mirtilli, contengono acido citrico naturalmente presente. Quelle contenenti quantità più elevate comprendono fragole, lamponi, mirtilli rossi, ribes rosso e nero e uva spina, osserva la pagina di intolleranza su acido citrico. Succhi di frutti di bosco, marmellate, gelatine, conserve e altri spread e ripieni contengono anche acido citrico.

Altri Frutti

Molti altri frutti hanno almeno bassi livelli di acido citrico naturalmente presente. Frutti esotici, come l’ananas e il tamarindo, contengono normalmente il composto. Drupe o frutti di pietra, come ciliegie, pesche e albicocche hanno anche acido citrico. Succhi e altri prodotti realizzati con questi frutti contengono anche l’acido citrico. I pomodori freschi e conservati contengono anche l’acido citrico, come pure i prodotti a base di pomodoro come succhi e salse. Il vino ha anche acido citrico, che si accumula durante il processo di fermentazione e talvolta è stato aggiunto per sapore, fa notare la pagina di intolleranza su acido citrico.

Pane

I pani classificati come acidi, compreso il pane di panna, la segale, il pumpernickel e l’amicizia, contengono acido citrico. Viene aggiunto ad alcuni per scopi aromatizzanti, mentre altri creano acido citrico come sottoprodotto del processo di fermentazione.

L’acido citrico è usato talvolta nella formatura dei formaggi come agente emulsionante per il contenuto dell’acqua e del petrolio e per migliorare la struttura e il corpo del prodotto finale, spiega l’APAC Chemical Corporation. Può essere utilizzato anche per aiutare la formazione di cagliata e è più comune nei formaggi morbidi, osserva CheeseForum.org.

L’acido citrico viene aggiunto ad una varietà di altri cibi e bevande e può essere trovato negli elenchi degli ingredienti sull’imballaggio. Condimenti e condimenti probabilmente contengono acido citrico, spesso perché sono fatti con succo di limone. Caramella aromatizzata con frutta e dolci congelati spesso hanno acido citrico, come la maggior parte delle bevande analcoliche.

Formaggio

Altri alimenti