Cereali freddi per una dieta diabetica-amichevole

Panoramica

I diabetici possono mangiare tutti i generi alimentari, compresi molti cereali commerciali freddi. Secondo l’American Diabetes Association, o ADA, i diabetici dovrebbero mangiare cereali con 3g o più di fibre alimentari e 5 grammi o meno di zucchero totale. Quando si sceglie un cereale sano, limitare l’assunzione di zucchero aggiunto saltando granola e cereali con marshmallow, “glassa”, frutta secca e aromi di cioccolato. Scegliete anche i cereali che sono più in fibra. La fibra è un importante nutrimento per aiutarti a prevenire l’aumento di peso e le malattie cardiache, per i quali i diabetici hanno un rischio maggiore.

Mais e riso

Il contenuto di zucchero di alcuni cereali da colazione di mais e riso non dereggerà una dieta diabetica, ma molti di questi cereali non forniscono tutte le fibre necessarie. I fiocchi di granturco e il riso soffiato non possono contenere abbastanza di tutto il grano per fornire tale fibra, riferisce il CDC. Questi cereali freddi possono contenere grani raffinati, in cui alcune delle fibre vegetali e altre sostanze nutritive sono state rimosse durante la lavorazione. Un cereale di granturco che soddisfa i criteri ADA è General Mills Kix, con 3g di fibre e 3g di zucchero per suggerimento serve.

Avena

I cereali a base di avena possono fornire abbastanza fibre per una dieta diabetica, ma la maggior parte di loro ha troppo zucchero sotto forma di miele o ingredienti di zucchero di canna da includere frequentemente per la prima colazione. Le persone con diabete possono invece optare per le farine d’avena calde naturali, che hanno meno di 1 grammo di zucchero e un sacco di fibre: un cereale da colazione freddo che soddisfa i requisiti ADA è General Mills Cheerios. Come farina d’avena, l’oca Cheerios offre 3g di fibre e solo 1g di zucchero in un servizio suggerito.

Grano

I cereali di frumento possono essere la migliore aggiunta di cereali per la prima colazione a una dieta diabetica. Leggere i fatti nutrizionali sui pacchetti, però, perché alcuni di questi cereali freddi che vengono commercializzati come sani hanno basso zucchero, ma anche bassa fibra. La scelta migliore per le persone affette da diabete potrebbe essere il Wheat Post Shredded, che non ha zuccheri aggiunti e 6g di fibra alimentare, secondo il database di nutrienti USDA. Ulteriori opzioni sane includono Post Grape Nuts, con zuccheri e 7g di fibre, Kellogg’s Le varietà di All-Bran, che hanno 5g di zucchero e fino a 9g di fibre, e il grano generale di grano, le farine e il grano totale, che hanno 5g o meno di zucchero e 3g di fibre.