Cause di tosse e naso soffocante dopo aver mangiato

Riflusso

Tosse e naso soffocante sono solitamente segni del freddo comune: questi sintomi tendono a funzionare a pieno regime tutto il giorno fino a quando il virus non funziona. Quando la tosse e la congestione nasale appaiono solo dopo aver mangiato, potresti avere un mistero sulle tue mani per determinare la causa. Tenendo traccia dei sintomi – il tempo, la durata e quello che hai mangiato – può aiutare a capire perché stai tossendo e si sente soffocante dopo un pasto.

Reazione allergica

Il reflusso è noto da numerosi termini – il reflusso acido, reflusso gastroesofageo e GERD sono i più comuni. L’acido di stomaco che si muove in gola è chiamato reflusso: il reflusso è comune dopo aver mangiato perché il tuo stomaco è molto attivo nel processo digestivo. Il numero di GI Motility Online del maggio 2006 spiega che una tosse cronica può essere un segno di GERD ed è la causa più comune di tosse persistente. Il reflusso acido si manifesta in molti modi: si può sentire un bruciore nella gola e nel torace, nel dolore o nella sensazione che tu abbia qualcosa dentro la tua gola. Queste sensazioni ti fanno tosse in uno sforzo per liberare le vie aeree. L’American Academy of Allergy Asthma e Immunologia spiega che potresti diventare ronzio da irritazione della gola e tosse in risposta a GERD. Alcune persone che hanno una tosse dopo aver mangiato non possono sperimentare altri segni di reflusso, ma al momento dell’esame può essere diagnosticata la condizione.

Disfagia

Sviluppare un naso soffocante e una tosse dopo aver mangiato può essere una reazione allergica prodotta da uno o più dei cibi che hai mangiato. MayoClinic.com spiega che i sintomi di allergia alimentare possono essere istantanei in alcuni casi o non si possono sviluppare sintomi per un’ora o più dopo aver mangiato. La congestione nasale, simile alla risposta da mostrare quando si hanno allergie stagionali, può essere un segno di allergia o intolleranza alimentare, in quanto il tuo corpo produce histamine in risposta all’allergene. Potresti anche sentire un serraggio nella tua gola, che potrebbe farti tossire semplicemente per cercare di aprirlo.

La disfagia è il termine usato per descrivere una difficoltà con deglutizione. Le difficoltà di deglutizione possono derivare sia dal reflusso acido che dalle reazioni allergiche, ma i problemi strutturali con la gola o le condizioni degenerative come la malattia di Parkinson o la sclerosi multipla possono anche contribuire alla disfagia. Potresti sentirti come avere un grumo in gola quando hai disfagia, anche se non esiste una reale ostruzione, secondo il servizio MedlinePlus del National Institutes of Health. Se il blocco è reale o percepito, tossire dopo un pasto può essere una risposta naturale per cercare di liberare la gola.