Cause di rosso, dolori dolorosi sul cuoio capelluto

Tinea Capitis

Punti rossi e dolorosi possono apparire sul cuoio capelluto per diversi motivi. Le condizioni della pelle, le infezioni e l’irritazione possono causare infiammazioni dei follicoli piliferi, portando a urti o rash e come perdita dei capelli in alcune aree. La comprensione delle possibili cause del loro sviluppo può aiutare a guidare il trattamento e la risposta. Alcune condizioni possono richiedere un’attenzione medica immediata. Se gli urti persistono e il dolore diventa fastidioso, contattare un medico per la valutazione e il trattamento.

Follicolite

Tinea capitis, o ringworm del cuoio capelluto, causa palpebre rotonde, rosse e scalze sulla superficie del cuoio capelluto. Ciò è dovuto alla muffa simile a fungo tinea, che infetta la pelle e progredisce rapidamente se non correttamente controllata. Gli urti sono di solito dolorosi con prurito incessante e possono essere riempiti di pus, secondo MedlinePlus. Anello del cuoio capelluto richiede farmaci antifungini prescritti da un medico. Trattamenti multipli sono comuni.

Psoriasi del cuoio capelluto

Folliculite è l’infiammazione di uno o più follicoli piliferi ovunque sulla pelle, dice MedlinePlus. Inizia quando i follicoli dei capelli diventano danneggiati a causa di irritazioni esterne di follicoli ostruiti. In generale, l’area appare rossa, irregolare e brufolo, mostrando dolore e prurito. Decalvani di folliculite è una condizione che colpisce solo il cuoio capelluto e porta a cicatrici in cui i capelli non tornano mai. Staphylococcus aureus è il batterio responsabile di questa condizione e di solito richiede diversi trattamenti antibiotici per prevenire l’infezione, secondo la Singapore Medical Association.

Secondo MayoClinic.com, macchie rosse e sconnesse di pelle con dolore che possono allungarsi oltre la linea di capelli indica la psoriasi del cuoio capelluto. I sintomi sono simili alla dermatite seborreica del cuoio capelluto, in cui non c’è dolore – solo prurito e urti restano confinati dalla linea sottile. Questa condizione può variare da lieve a grave con placche spesso e crosta che accompagnano i sintomi di base. La National Psoriasis Foundation afferma che la psoriasi del cuoio capelluto può diventare meno reattiva ai farmaci nel tempo, in modo da ruotare o combinare trattamenti aiuta a combattere la condizione. I prodotti di Tar e l’acido salicilico aiutano a trattare i casi lievi, mentre i trattamenti topici o orali prescritti richiedono una valutazione da parte di un medico.