Cause di crampi lievi mentre sei in gravidanza da 15 settimane

Gravidanza extrauterina

Il crampi in gravidanza è abbastanza comune. Può essere allarmante, ma nella maggior parte dei casi non significa che nulla è sbagliato con la gravidanza. Le donne dovrebbero sempre avvisare il proprio medico per essere sicuri che il crampi non sia associato a una complicazione di gravidanza. Se il crampi è accompagnato da altri sintomi, come il sanguinamento, il medico deve essere contattato.

Falso Lavoro

In circa una di 60 gravidanze, l’uovo fecondato implanta un posto diverso dall’utero, ad esempio in uno dei tubi fallopiani, secondo il Congresso americano degli ostetrici e dei ginecologi. La gravidanza non può essere portata a termine a causa del rischio per la madre. Come l’uovo cresce può separarsi dai tessuti dove è attaccato e provocare sanguinamenti interni. Questa è un’emergenza medica. I sintomi di una gravidanza ectopica includono crampi e sanguinamenti. Se l’uovo separa, una donna può sentirsi debole, perdere la coscienza o avere dolore nella spalla.

Preterm Labor

Le donne possono iniziare a sentire contrazioni false, dette contrazioni di Braxton-Hicks, durante la quindicesima settimana e per tutto il resto della gravidanza. Queste contrazioni sono di solito mite e possono essere indolore. L’utero può stringere durante il movimento e durare per alcuni secondi. Questi possono essere differenziati da contrazioni reali perché non si verificano in modo coerente o si sono forti e più vicini nel tempo.

Allungamento del legamento

Qualsiasi sintomo di lavoro che si verifica prima della 37a settimana di gravidanza è considerato un lavoro prematuro. A 15 settimane il rischio di lavoro prematuro non è grande, ma le donne dovrebbero richiedere l’assistenza medica se i sintomi si sviluppano. Tali sintomi includono lo scarico vaginale che è acquoso, muco o sanguinante. Altri sintomi includono la pressione pelvica, il mal di schiena basso, i crampi dello stomaco con o senza diarrea e le contrazioni regolari. Contrazioni regolari si verificano in un pattern regolare sempre più forte e più vicino. A 15 settimane di gravidanza può essere somministrato un farmaco e il resto del letto può essere prescritto per impedire che il lavoro venga avanzato.

Durante il secondo trimestre, che inizia con la quattordicesima settimana, i muscoli ei legamenti che sostengono l’utero iniziano a stretching. Intorno alla quindicesima settimana una donna comincerà ad avere un urto di pancia. Ciò è dovuto all’utero che cresce abbastanza da estendersi dalla sua posizione normale. I legamenti, o fasce dure di tessuto, devono allungare per accogliere la crescita. Ciò può causare dolore nell’addome e nella zona pelvica. Alcune donne possono riconoscere questo come dolore muscolare, ma ad altre donne può sentirsi come crampi mestruali. Il dolore può essere più frequente da un lato del corpo sull’altro. Muoversi, come uscire dal letto o tossire, possono attivare il dolore. Riposare e muoversi più lentamente sono i modi migliori per alleviare il disagio.