Cause della debolezza delle gambe

Ictus

Il potere e la capacità di muovere le gambe nasce dall’interazione di due processi. Questi sono il segnale nervoso che viene inviato ai muscoli dal cervello e passa attraverso il midollo spinale e il potere intrinseco del muscolo per contrattare. Ogni interruzione in questo percorso nell’arto inferiore può provocare la debolezza della gamba. Come tale, la debolezza della gamba può essere causata da una malattia muscolare o da una malattia del nervo.

Diabete

La debolezza improvvisa della gamba può essere un sintomo molto grave, in quanto potrebbe essere un segno che il paziente sta verificando un ictus. La debolezza della gamba è comune nel tratto, perché molti pazienti con ictus hanno un danno cerebrale nelle aree cerebrali che controllano il segnale nervoso inviato alle gambe. Questo danno produce una debolezza o una paresi, il che significa completa paralisi. A volte la debolezza della gamba viene percepita come “pesantezza” da parte del paziente all’insorgenza del colpo. Il paziente soffre di debolezza della gamba destra se l’ictus è sul lato sinistro e l’opposto è vero. La debolezza della gamba causata dall’ictus è associata anche alla debolezza dello stesso braccio.

Famiglia Periodica Paralisi

La debolezza della gamba è una delle tante complicazioni che i diabetici possono soffrire. A volte i diabetici sperimentano una forma di danno nervoso noto come neuropatia prossimale. Questo danno nervoso colpisce gli arti inferiori e provoca la debolezza della gamba. Il National Diabetes Information Clearinghouse stima che circa il 60 per cento dei diabetici hanno una qualche forma di danno nervoso.

Degenerazione delle cellule nervose

Un’entità clinica nota come paralisi periodica familiare può causare la debolezza delle gambe. Il Manuale di Merck descrive la paralisi periodica familiare come una condizione rara ereditaria in cui i pazienti sperimentano episodi di debolezza severa degli arti che risolvono spontaneamente. La paralisi periodica familiare è classificata in base alla sua relazione con la quantità di potassio nel sangue del paziente durante i sintomi. E verrà indicato un piano di trattamento per il paziente in base al livello normale o al basso contenuto di potassio nel sangue durante l’episodio.

Atrofia muscolare

La neuroni motoria è un gruppo di disturbi in cui le cellule nervose che controllano il movimento volontario si degenerano e muoiono. In alcuni tipi, come la sclerosi laterale primaria, sono le cellule nervose responsabili del movimento nel cervello che muoiono. La sclerosi laterale primaria (PLS) è una malattia progressiva di cause sconosciute dove esiste un danno specifico nelle cellule nervose che controllano il movimento di Muscoli della gamba, del tronco e delle estremità superiori. La debolezza di solito si sviluppa in questo ordine.

La perdita del muscolo, nota come atrofia muscolare, può anche essere causa di debolezza delle gambe. Un esempio di questo è la debolezza che un paziente di frattura sperimenta dopo una prolungata disuso della gamba posta in un cast. Questo tipo di debolezza può essere facilmente superato con la formazione di forza e la riabilitazione.