Caffè e indigestione

È possibile provare l’indigestione quando si beve caffè o da una condizione medica sottostante. Il caffè aumenta la produzione di acido dello stomaco, che potrebbe portare ad indigestione come un effetto collaterale normale, o indigestione può verificarsi a seguito di malattia da reflusso gastroesofageo, chiamato anche GERD. I sintomi non dovrebbero durare più di poche ore. Se i sintomi continuano per più di un giorno o continuano a peggiorare, chiamare il medico. Il caffè contiene caffeina, un farmaco stimolante naturalmente che potrebbe causare effetti collaterali negativi se consumati in eccesso o ingeriti con alcuni farmaci.

Secondo il National Clearinghouse per le malattie digestive, l’indigestione si verifica generalmente tra gli adulti, talvolta su base giornaliera. La maggior parte degli adulti sani sperimenta l’indigestione in occasione, soprattutto dopo l’eccesso di cibo o mangiare alimenti piccanti o altamente acidi. Indigestione provoca la sensazione di pienezza quando si mangia un pasto, o la bruciore o il dolore che si verifica nella parte superiore del tuo ventre. In alcuni casi l’indigestione può causare gonfiori, dolori di gas e stomaco. Se sviluppi indigestione ogni volta che bevete caffè, molto probabilmente avete un’altra condizione medica che causa il sintomo.

Poiché il caffè contiene un sacco di caffeina, si può sviluppare l’indigestione come un effetto collaterale normale. La caffeina influenza il sistema nervoso centrale e, come ingrediente di caffè, tè e cioccolato, aumenta la produzione di acido di stomaco. Se si beve troppa caffeina, si può sviluppare bruciore di stomaco, dolore allo stomaco, diarrea, dolore, lightheadedness, nausea, vomito, irritabilità e insonnia, secondo la Michigan State University. Tagliare a metà il consumo di caffè quotidiano per vedere se questo aiuta a ridurre i sintomi. Le persone con maggiore sensibilità al contenuto acido e caffeina del caffè potrebbero aver bisogno di evitare la bevanda.

Il GERD provoca la formazione di liquidi allo stomaco per ripulire nel tuo esofago. I principali sintomi di GERD includono bruciore nella gola, bruciore di stomaco e nausea, secondo PubMed Health. Alcuni alimenti possono innescare sintomi di GERD, come bere caffè o succhi di frutta e mangiare cioccolato. Il trattamento per la GERD include antiacidi e altri farmaci. Parlare con il medico prima di utilizzare qualsiasi medicinale per trattare una condizione medica.

Se si sviluppano altri sintomi, come ad esempio mal di testa, dolore allo stomaco e la tenuta del torace, chiamare il medico. Si può avere un’allergia o un’intolleranza per uno o più degli ingredienti comunemente presenti nei caffè saporiti, come latticini, oli di noci o glutine.

Definizione di indigestione

Effetti collaterali normali

Malattia da reflusso gastroesofageo

avvertimento